26 Maggio 2005

SANITA`:CODACONS, TAR LAZIO ACQUISIRA` DATI SU DECRETO ACQUA

SANITA`:CODACONS, TAR LAZIO ACQUISIRA` DATI SU DECRETO ACQUA

CHIESTO A MINISTERO SALUTE E AMBIENTE MATERIALE SU DECRETO 2004

(ANSA) – ROMA, 25 MAG – Il Tar del Lazio – informa il Codacons – ha ordinato al ministero della Salute e a quello dell` Ambiente di depositare tutto il materiale scientifico che ha portato al varo del decreto 22 dicembre 2004 in materia di acqua potabile. Oggi, si legge in una nota, la terza sezione del tribunale ha discusso il ricorso presentato dall` associazione di utenti e consumatori contro “la decisione di prorogare fino al 31 dicembre prossimo le licenze al valore di soglia di alcune sostanze inquinanti nelle acque destinate al consumo umano“. “Con questo decreto – ha sostenuto il Codacons – i livelli ammessi per le varie sostanze, invece di essere diminuiti in maniera da rispettare il principio di precauzione, sono mantenuti a livelli superiori a quella soglia che mette a rischio il diritto del cittadino a godere, secondo quanto stabilito dalla nostra Costituzione, di buona salute. Con questo decreto le regioni sono autorizzate ad inquinare, senza provvedere ad opere di risanamento effettive e controllate, ma disponendo ogni volta deroghe ai limiti di legge“. (ANSA).

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox