31 Agosto 2010

SANITA’: TASK FORCE DI LEGALI PER CURARE GLI OSPEDALI SICILIANI

(AGI) – Palermo, 31 lug. – Un pool di avvocati costituito dal segretario nazionale Codacons Francesco Tanasi in collaborazione con il Comitato vittime della sanita’ siciliana, l’Associazione Nazionale per la Tutela dei diritti del malato, l’Associazione Articolo 32 e l’Osservatorio Sanita’ Sicilia, per lottare uniti contro la malasanita’ sotto lo slogan "Insieme curiamo la sanita’ siciliana". La Task force sanita’ e’ la risposta delle associazioni alle continue richieste di intervento che vengono dai cittadini , sempre piu’ abbandonati e maltrattati in Sicilia a livello sanitario. Tra i problemi maggiormente lamentati c’e’ quello delle lunghe liste d’attesa nelle Aziende sanitarie provinciali e ospedali, che costringono i cittadini a scegliere tra il non curarsi e il pagare, anche se esenti, le prestazioni sanitarie privatamente. "In Sicilia – afferma il segretario nazionale del Codacons, Francesco Tanasi – le attese per una mammografia, per un elettrocardiogramma, per una visita oculistica, sono troppo lunghe e bisogna considerare l’impossibilita’ di moltissime famiglie siciliane nel far fronte, a propri spese, a controlli o visite specifiche presso strutture private. Questo disagio si trasforma, nella maggior parte dei casi, nella rinuncia alla prevenzione". (AGI) Mrg  
 

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox