27 Maggio 2005

SANITA?: TANGENTE DA MALATA. NON E? CASO ISOLATO

    SANITA?: TANGENTE DA MALATA IL CODACONS: IL CASO DI NAPOLI NON E? ISOLATO. STORACE DEVE FARE PIAZZA PULITA

    SENZA ILLEGALITA? LISTE D?ATTESA RIDOTTE DEL 30%






    Il Codacons interviene sul caso del primario di un ospedale di Napoli arrestato per aver preso tangenti da una malata.

    L?episodio di Napoli purtroppo non è un caso isolato ? afferma il Codacons ? Tangenti, strani trasferimenti a cliniche private, mediazioni di medici e personale compiacente sono la norma in molti nosocomi italiani.

    Il Codacons ? che nel processo si costituirà parte civile ? invita il Ministro della Salute Storace a fare piazza pulita di tali illegalità, in assenza delle quali le liste d?attesa negli ospedali si ridurrebbero fino al 30%!

    ?Ci auguriamo ?
    afferma il Presidente dell?associazione, Carlo Rienzi ? che Storace non faccia finta di ignorare che casi come quello di Napoli sono all?ordine del giorno, e si impegni anche per punire severamente il comparaggio, che allo stato attuale vede indagati 4.000 medici in tutto il paese?.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox