21 Febbraio 2007

SANITA`/ CODACONS: ORGANI SIEROPOSITIVI, ANCORA MALASANITA`

Roma, 20 feb. (Apcom) – “Un ennesimo grave caso di malasanità“. Così il Codacons definisce la vicenda degli organi di un sieropositivo impiantati in 3 pazienti a causa, stando alle indiscrezioni, di un errore di trascrizione di un dirigente biologo del laboratorio di analisi dell`Azienda Ospedaliero Universitaria di Careggi. “E` impensabile che al giorno d`oggi e con le moderne apparecchiature possano ancora verificarsi episodi di tale gravità – afferma il Presidente Codacons, Carlo Rienzi -. E` indispensabile adesso effettuare ispezioni anche presso i laboratori di analisi dei vari nosocomi, per verificare il rispetto di norme e procedure a garanzia dei pazienti“.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox