29 Novembre 2012

SANITA’: CODACONS, BASTA TAGLI NEL LAZIO, PRONTO RICORSO AL TAR

SANITA’: CODACONS, BASTA TAGLI NEL LAZIO, PRONTO RICORSO AL TAR

(AGI) – Roma, 29 nov. – Il Codacons si associa al grido d’allarme lanciato da 40 associazioni e sigle sindacale del comparto sanitario contro i tagli alla sanita’ pubblica e privata del Lazio, che rischiano di portare al collasso l’intero settore. “La sanita’ pubblica e privata della regione ha gia’ subito ripetuti tagli, che hanno avuto pesanti ripercussioni sul servizio reso agli utenti – spiega il Presidente Codacons, Carlo Rienzi – Basta andare a vedere i tempi delle liste d’attesa, l’aumento dei costi di assistenza per i malati, la generale riduzione della qualita’ del servizio offerto, per capire che ulteriori tagli peserebbero come un macigno su un settore che appare gia’ allo stremo. E, a pagarne le spese, sarebbero come sempre i cittadini”. Il Codacons ha deciso dunque di ricorrere al Tar del Lazio “contro qualsiasi provvedimento del Commissario regionale Enrico Bondi che va nella direzione di una riduzione del servizio sanitari”o. I sindacati, le associazioni di categoria, ma anche i semplici cittadini fruitori del servizio sanitario, possono agire assieme al Codacons per impugnare i tagli e chiederne l’annullamento, aderendo all’annunciato ricorso al Tar dell’associazione, fornendo gia’ da oggi la preadesione sul blog www.carlorienzi.it. (AGI) Pgi

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox