21 Luglio 2019

SANITA’: 300 MEDICI SPECIALIZZATI VINCONO LA CAUSA IN CORTE D’APPELLO

MEDICI SPECIALIZZATI: FINALMENTE È FATTA GIUSTIZIA PER GLI ISCRITTI ALLE SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE A PARTIRE DAL 1991

Il CODACONS riesce ad ottenere dalla Corte d’Appello di Roma una sentenza storica che riconosce agli iscritti all’associazione il diritto alla rideterminazione della borsa di studio percepita all’epoca

Scopri come fare per ottenere anche tu quanto ti spetta

LA SENTENZA

La vicenda è nota: decine di migliaia di medici, oggi specialisti, si sono specializzati presso strutture ospedaliere pubbliche prestando servizio per molte ore al giorno a fronte di una borsa di studio minima (per non dire ridicola rispetto all’impegno richiesto!).

Finalmente, dopo un decennio di battaglie giudiziarie, la Corte d’Appello civ. di Roma I^ sez. con la Sent. n. 4886/2019 ha sancito il diritto (sacrosanto), dei medici iscritti alle Scuole di Specializzazione a partire dal 1991, alla rideterminazione triennale della borsa di studio all’epoca percepita ai sensi del D. Lgs. 257/1991 – in conformità a quanto previsto per il comparto sanità. Un successo tutt’altro che scontato e un passo importante verso l’affermazione di tutti i diritti della categoria in questione.

I destinatati della sentenza in questione, oltre 300 iscritti CODACONS, si vedranno riconoscere quanto gli sarebbe spettato durante la specializzazione accresciuto degli interessi legali e di tutti gli oneri connessi. Una brutta tegola per lo Stato che per anni ha negato che questi medici avessero subito un trattamento economico sfavorevole rispetto ai colleghi europei e, soprattutto, rispetto ai colleghi più giovani (immatricolati alle scuola di specializzazione a partire dal 2006).

Clicca qui per leggere il testo integrale della Sent. n. 4886/2019

della Corte d’Appello di Roma

LE NUOVE PROSPETTIVE

Chiunque abbia già fatto causa ed abbia perciò un processo in corso può legittimamente auspicare che la pronuncia della Corte d’Appello di Roma influisca sull’esito del proprio giudizio. E tutti coloro che non hanno ancora fatto causa – chi per scetticismo e chi per mancanza di tempo – possono cogliere questa nuova chance e ottenere finalmente dallo Stato tutto quanto gli è stato negato durante la specializzazione in medicina.

Il CODACONS prepara una nuova azione collettiva in favore di tutti i medici specialisti che hanno frequentato la scuola di specializzazione tra il 1991 e il 2006 volta all’ottenimento:

–       Della copertura previdenziale;

–       Delle differenze retributive tra quanto percepito a titolo di borsa di studio e quanto, invece, accordato ai colleghi più giovani a partire dall’a.a. 2006/2007;

–       Dell’incremento annuale della borsa mai percepito;

–       Della rideterminazione triennale della borsa (come sancito dalla Sent. n. 4886/2019 della Corte d’Appello civ. di Roma I^ sez.).

CLICCA QUI PER MANIFESTARE GRATUITAMENTE IL TUO INTERESSE ALLA NUOVA AZIONE COLLETTIVA E RICEVERE SENZA IMPEGNO TUTTE LE INFORMAZIONI CIRCA LE MODALITÀ E I TEMPI DI ADESIONE

Per saperne di più contatta l’Associazione al numero unico 892007* (dal lunedì al venerdì dalle ore 9:00 alle ore 13:00 e dalle ore 14:00 alle ore 18:00)

* Costi: rete fissa scatto 30 cent al minuto 76 cent, TIM scatto 16 cent al minuto 94 cent, VODAFONE scatto 16 cent al minuto 94 cent, WIND scatto 15 cent al minuto 97 cent, TRE scatto 16 cent al minuto 94 cent. I prezzi esposti sono comprensivi di IVA.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox