3 Gennaio 2018

Salviamo le opere d’ arte dal sisma Appello ai sindaci del Codacons

PERUGIA Un appello ai sindaci dei comuni terremotati per promuovere le opere d’ arte salvate dal sisma del centro Italia. A rivolgerlo il Codacons, che assieme al Ministero dei beni culturali, lunedì prossimo, presenterà un innovativo progetto per recuperare le opere d’ arte della regione. Si tratta di una iniziativa che ha avuto il benestare del Mibact e che si pone lo scopo di “salvaguardare l’ identità artistica delle tre regioni colpite dal terremoto del 2016 – spiega il Codacons Grazie a questo innovativo progetto le opere d’ arte dell’ Umbria, del Lazio e delle Marche salvate dal sisma tornano a vivere in un mega museo virtuale in 3D che utilizzai più evoluti sistemi tecnologici presenti sul mercato, con l’ ausilio di fotocamere ad altissima risoluzione e sistemi di elaborazione digitale di ultima generazione, stampanti digitali ad alta risoluzione e monitor 3D auto stereoscopici”. Una mostra ultra -tecnologica e itinerante che valorizza il patrimonio culturale ferito dal sisma e premia l’ identità culturale delle popolazioni del centro Italia, portando in tutto il mondo le preziose opere d’ arte delle aree terremotate e raccogliendo fondi per il loro restauro. “Invitiamo i sindaci dei comuni colpiti dal terremoto a partecipare al progetto e a dare la propria adesione all’ iniziativa”, che vedrà. anticipa il Codacons, la partecipazione del sindaco di Amatrice, Sergio Pirozzi, primo ad accogliere con entusiasmo il progetto.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox