20 Aprile 2011

SALUTE: PIU’ DELLE RADIAZIONI DEL GIAPPONE, GLI ITALIANI TEMONO DI INGRASSARE!

    RISULTA DA UN MONITORAGGIO CODACONS SUGLI ARGOMENTI SALUTISTICI TRATTATI IN TV

    Gli italiani pensano più a come dimagrire in vista dell’estate che non ai pericoli derivanti dalle radiazioni nucleari. Lo afferma un monitoraggio del Codacons, che ha analizzato i temi salutistici maggiormente trattati in tv nell’ultimo mese, e le connesse richieste dei cittadini durante i vari programmi. In Italia – spiega l’associazione – la paura di possibili conseguenze negative per la salute legate alla tragedia nucleare del Giappone, non è avvertita. Molto più sentito, il timore di ingrassare in vista dell’estate, e il tema dell’alimentazione corretta.
    Dalle 113 puntate di trasmissioni televisive varie monitorate dal Codacons (sui canali Rai – Mediaset – La 7 – Sky – Rai 5 – Rai News – Odeon Tv – Deejay tv – Canale Italia – Class CNBC), emerge come nel mese di Marzo gli argomenti di salute cui i vari contenitori televisivi hanno dato maggior spazio sono stati soprattutto temi inerenti ai mali di stagione, il rapporto tra il cambiamento di clima e la salute degli italiani e l’alimentazione, che sembra rimanere l’argomento preferito dei programmi televisivi che si occupano di salute.  Nonostante le pagine di attualità dei nostri giornali e telegiornali siano state riempite dalle notizie sulla nube giapponese, solo 4 programmi hanno trattato delle conseguenze della tragedia nucleare per la salute umana.
    Questi i risultati del progetto Agi-Codacons denominato “Sentinelle della salute”, finalizzato a monitorare dati e notizie sulle abitudini, le conoscenze e le necessità dei cittadini in materia di salute.
    In particolare, con l’arrivo della primavera, il tema delle allergie e delle relative cure ha tenuto banco in tv, dimostrando come i disagi da allergie siano molto avvertiti dagli italiani
    A seguire l’argomento “fumo” (che lo scorso anno sembrava essere divenuto una tematica obsoleta) è stato ampiamente trattato in tv, soprattutto nel suo sempre più “stretto” legame con la popolazione femminile italiana e la relativa incidenza di tumori. L’oncologia, infatti, a parità con il fumo è stato il quarto tema maggiormente argomentato dalla trasmissioni, con approfondimenti sulle nuove terapie che permettono una maggiore sopravvivenza.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox