fbpx
15 Aprile 2016

Salute, Codacons: Confermato in Appello risarcimento a fumatore non consapevole del rischio

Salute, Codacons: Confermato in Appello risarcimento a fumatore non consapevole del rischio

La prima sentenza in Italia per i danni da fumo, introdotta dall’ avvocato Carlo Gasparro del Codacons, è stata confermata dalla Corte d’ Appello di Milano. Il collegio, rende noto l’ associazione dei consumatori, ha aderito alla tesi sostenuta dal legale nella quale si sottolineava l’ inconsapevolezza dell’ ignaro fumatore circa il danno causati dal fumo di tabacchi. Ci sono però condizioni ben precise per sperare in un risarcimento da parte dei malati per tumori o malattie collegate: aver fumato per almeno 20 anni prima del 1990, quando sono iniziate le campagne pubblicitarie sui rischi per la salute, oltre agli attuali malati. Allo stesso modo hanno possibilità di ottenere un indennizzo anche i parenti di deceduti da meno di cinque anni.
 

    Aree Tematiche:
  • FUMO
Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox