26 Ottobre 2015

Sale la spesa per Halloween, ma gli italiani spendono la metà degli americani

Sale la spesa per Halloween, ma gli italiani spendono la metà degli americani

La festa di Halloween in Italia quest’anno avrà una platea di circa 10 milioni di “spettatori”. Tra serate a tema organizzate da locali e discoteche, travestimenti e decorazioni con zucche e gadget, secondo la stima del Codacons raccolta dall’Adnkronos, la spesa complessiva sarà di 306 milioni di euro, in leggero aumento rispetto al 2014 (+2%). Due terzi, sono legati alle iniziative per bambini e giovani under 30.
Treat or trick, dolcetto o scherzetto, è la filastrocca con cui i bambini cercano di raccoglie più caramelle possibili. Una tradizione Usa, dove Halloween è nato, per la quale ciascun Americano spende circa il doppio (74 dollari a testa) rispetto a un Italiano (30 euro). Secondo la National Retail Federation, quest’anno gli Americani spenderanno 7 miliardi di dollari per festeggiarlo, in lieve calo rispetto al 2014 (7,5 mld). I costumi saranno la principale fonte di spesa: 2,5 mrd di dollari di cui 350 milioni per “vestire a tema” gli animali domestici. Secondi i dolcetti, per cui saranno spesi circa 2,1 miliardi: il 70% degli Americani preferisce i cioccolatini alle caramelle.
A riempirsi saranno anche le casse dei cinema, dato che i film dedicati al 31 ottobre richiamano migliaia di spettatori extra: il primo della serie di 10 film “Halloween” fu girato nel 1978 con 300mila dollari e incassò 47 milioni di dollari (l’equivalente oggi di 99 milioni).

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox