3 Gennaio 2014

SALDI INVERNALI, DA DOMANI IL VIA UFFICIALE, MA DA GIORNI SONO PRATICATI CON REGOLARITA

SALDI INVERNALI, DA DOMANI IL VIA UFFICIALE, MA DA GIORNI SONO PRATICATI CON REGOLARITA

 Avvio sempre più anticipato per i saldi della crisi. Le «vendite di fine stagione» sono però iniziate da alcuni giorni. Anzi, forse già durante i giorni di Natale. Domani si comincerà, ufficialmente, anche a Sciacca e in tutta la Sicilia. Ufficialmente nels enso che si possono mettere i cartelli di promozione. Da ormai tre anni, si tende ad anticipare i tempi, sia d’ estate che d’ inverno, con l’ avvio spostato dal secondo sabato di gennaio (e di luglio per la versione estiva) al primo. Quest’ anno, l’ anticipo è generalizzato. Con sconti, pare, che partiranno già dal 30-50 per cento. È già partita pure la guerra delle cifre: quanto si spenderà ? Per le associazioni dei consumatori, il budget a disposizione delle famiglie è diminuito del 15 per cento rispetto allo scorso anno: secondo i calcoli dell’ Adoc, una famiglia spenderà mediamente 130 euro per i saldi invernali (194 per Federconsumatori, che stima un calo dell’ 11,3 per cento rispetto a dodici mesi fa). Mentre secondo Confesercenti la spesa a famiglia sarà mediamente di 250 euro. Scenari non confortanti per il Codacons: solo il 35 per delle famiglie italiane prevede di fare qualche acquisto durante il periodo dei saldi contro il 40 per cento del 2013. La spesa media delle famiglie, inoltre, non supererà quota 200 euro.Le vendite segneranno una riduzione media del 12,5 per cento rispetto ai precedenti saldi invernali» afferma l’ associazione dei consumatori. Il Codacons inoltre mette in guardia «dalle sempre possibili fregature» ed invita i consumatori «ad andare oggi e venerdì nei negozi, in modo da controllare i prezzi effettivamente praticati e verificare la bontà dello sconto che sarà applicato sabato». L’ associazione di consumatori ricorda, infatti, che «secondo le verifiche effettuate a campione lo scorso anno, un commerciante su 5, in occasione dei saldi, gonfia il prezzo vecchio, in modo da aumentare artificiosamente la percentuale di sconto ed invogliare maggiormente all’ acquisto»

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox