fbpx
8 Luglio 2019

Saldi estivi, si parte a Bari Folla nei negozi del centro

Sono cominciati oggi, anche in Puglia, i saldi estivi che termineranno il 15 settembre. Da questa mattina assalto nei negozi di Bari, soprattutto nella zona dello shopping di via Sparano. I commercianti praticano sconti dal 30 al 70 per cento. I saldi estivi sono molto attesi perché in primavera c’ è stato un forte calo delle vendite. Il Codacons, che come ogni anno, diffonde le previsioni sull’ andamento degli sconti di fine stagione e la propensione alla spesa delle famiglie. “Al momento non si registra un particolare interesse dei consumatori per i saldi, e le aspettative dei commercianti rischiano di rimanere deluse – spiega il presidente Carlo Rienzi – Il forte calo della fiducia delle famiglie e l’ incertezza sul futuro del paese, congiuntamente alla data di partenza dei saldi fissata per luglio, periodo in cui la maggior parte dei cittadini nei weekend preferirà recarsi al mare, giocano un ruolo determinante sull’ andamento delle vendite”. I negozianti, aggiunge il Codacons, sono ben consci di tale situazione, non a caso da un lato i saldi partiranno con percentuali di sconto elevatissime, fino al 50% già dai primi giorni di promozione, dall’ altro numerosi negozi e catene commerciali hanno già da settimane anticipato la partenza dei saldi in tutta Italia, attraverso promozioni speciali alla propria clientela, anche per far fronte al forte calo delle vendite registrato nei mesi scorsi a causa del maltempo. A dare un sostegno non indifferente al commercio saranno tuttavia i turisti stranieri, specie russi, cinesi e giapponesi, che affolleranno boutique d’ alta moda e outlet delle grandi città approfittando dei saldi e generando code davanti ai negozi. In base alle stime del Codacons, lo scontrino medio italiano si aggirerà attorno ai 65 euro procapite, sostanzialmente in linea con i dati registrati nel 2018.
redazione online

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox