11 Luglio 2022

RYANAIR: CUSCITO (FILT CGIL), SCIOPERO 17 CONFERMATO. CODACONS: SCIOPERO IRRESPONSABILE IN PIENO PERIODO DI PARTENZE

     

    E’ VIOLENZA VERSO UTENTI. SUBTO TAVOLO TRA MIMS, ENAC, COMPAGNIE AEREE E CONSUMATORI PER AFFRONTARE EMERGENZE E ACCELERARE SU ADR

    Lo sciopero di piloti e assistenti di volo Ryanair confermato per il prossimo 17 luglio è irresponsabile e arrecherà enormi disagi ai cittadini in partenza per le vacanze estive. Lo afferma il Codacons, che torna a chiedere un tavolo urgente per affrontare l’emergenza aerei.
    “Indire scioperi e proteste in pieno periodo di partenze estive è una vera e propria violenza verso gli utenti, che non hanno alcuna colpa e che, ricordiamolo, pagano attraverso i biglietti e i servizi aerei lo stipendio di piloti e assistenti di volo – afferma il presidente Carlo Rienzi – Usare i cittadini come ostaggi impedendo loro di raggiungere le località di villeggiatura è un atto irresponsabile che aggrava la situazione già critica del trasporto aereo”.
    Per tale motivo il Codacons chiede l’apertura di un tavolo di confronto urgente tra Mims, Enac, compagnie aeree e associazioni dei consumatori, volto ad affrontare l’emergenza in atto, accelerare sulla regolamentazione delle Adr e studiare le opportune misure da adottare per tutelare i diritti dei passeggeri in occasione delle vacanze estive, diritti ulteriormente ridotti dalla recente decisione dell’Antitrust che ha bloccato le conciliazioni tra società aeree e consumatori.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox