20 Settembre 2023

RPO e la “revoca selettiva”: cos’è?

Durante la richiesta di rinnovo dell’iscrizione al nuovo Registro delle pubbliche opposizioni, potrebbe essere notata la presenza di operatori per i quali è stata precedentemente revocata selettivamente l’opposizione, risultando il numero non iscritto al Registro Pubblico delle Opposizioni (RPO). Se si sceglie di mantenere questa opzione, l’utenza di tali operatori continuerà ad apparire come non iscritta al RPO. Per gli altri operatori, invece, saranno revocati i consensi al trattamento dell’utenza tramite chiamata telefonica fino alla data di effettivo rinnovo.
Tuttavia, esiste la possibilità di annullare l’opzione di revoca selettiva per gli operatori, facendo sì che il proprio numero sia iscritto per tutti gli operatori che consultano il RPO, annullando tutti i consensi rilasciati fino alla data di effettivo rinnovo per il trattamento dell’utenza tramite chiamata telefonica.
Per ulteriori informazioni o per registrarsi presso il RPO, si può fare riferimento al sito https://registrodelleopposizioni.it.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this