27 Giugno 2019

ROMA: TIMBRAVANO E ANDAVANO VIA, SOSPESI DIPENDENTI COMUNE DEL SERVIZIO GIARDINI

    CODACONS: DIPENDENTI SI ASSENTAVANO MENTRE ALBERI CROLLAVANO SU AUTO E PERSONE. INDAGARE ANCHE DIRIGENTI E COMUNE PER OMESSO CONTROLLO E LICENZIARE IN TRONCO LAVORATORI INFEDELI

    Mentre gli alberi crollavano alla prima folata di vento abbattendosi su automobili e persone e mettendo a serio rischio l’incolumità dei cittadini, i dipendenti del Servizio Giardini timbravano il cartellino e abbandonavano il proprio posto di lavoro per svolgere attività personali. Lo afferma il Codacons, commentando la sospensione per 9 persone dell’ufficio Giardini del VII municipio di Roma.
    “Da tempo il Codacons aveva sollevato sospetti sull’attività del Servizio Giardini, e oggi i nostri dubbi sembrano trovare conferma – spiega il presidente Carlo Rienzi – La sospensione dal servizio è tuttavia un provvedimento insufficiente: per tale motivo ci costituiremo parte offesa nel procedimento e chiediamo non solo il licenziamento in tronco dei dipendenti infedeli, ma anche di indagare per omissione di controllo i dirigenti competenti e lo stesso Comune di Roma, che evidentemente non hanno saputo vigilare sui propri sottoposti” – conclude Rienzi.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox