11 Luglio 2016

ROMA: RAGGI A TOR BELLA MONACA PER EMERGENZA TOPI

    ROMA: RAGGI A TOR BELLA MONACA PER EMERGENZA TOPI

    CODACONS: TOPI
    SONO IN TUTTA LA CITTA’, CENTRO COMPRESO. COLPA DEI CASSONETTI STRAPIENI
    E DELLA MANCATA RACCOLTA DEI RIFIUTI, PERICOLO SANITARIO PER ROMANI

    Non solo Tor Bella Monaca. Il sindaco Raggi farebbe bene a fare il giro della città e rendersi conto che i topi sono ovunque, centro storico compreso. Lo afferma il Codacons, commentando la visita di Virginia Raggi a Tor Bella Monaca, dopo un video che ha fatto il giro dei social che mostra dei bimbi fare la conta dei roditori.
    “Andare in un solo quartiere quando il fenomeno è esteso a tutta la città non ha molto senso e sembra più una scelta di immagine – afferma il presidente Carlo Rienzi – Segnalazioni circa la presenza di topi in strada arrivano un po’ ovunque, dalla centralissima via Simon de Saint Bon fino alla stazione Anagnina, dove i passeggeri diretti alla metro devono fare lo slalom tra i ratti. L’emergenza roditori si acuisce nel periodo estivo a causa delle carenze nella raccolta dei rifiuti: i cassonetti strapieni e la spazzatura lasciata in strada sotto il sole attirano i topi che escono allo scoperto per cibarsi. Se non si risolve il problema dei rifiuti sarà impossibile eliminare i ratti dalle strade, con pericoli sanitari evidenti per i cittadini”.
    Proprio sull’emergenza topi il Codacons ha lanciato un concorso fotografico, invitando i romani a fotografare i ratti ed inviare le immagini all’associazione, e prevedendo un premio per chi immortala il topo più grande.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox