fbpx
29 Luglio 2019

ROMA: PRECIPITA SU BANCHINA TEVERE, MUORE TURISTA 19ENNE

 

CODACONS: ENNESIMA TRAGEDIA SU LUNGOTEVERE. INSTALLARE RETI DI SICUREZZA E SISTEMI DI RILEVAMENTO A DISTANZA

Nuova tragedia sul Tevere dove un turista francese è morto la scorsa notte dopo essere precipitato da Lungotevere dei Tebaldi, al centro di Roma.
“Si tratta dell’ennesimo incidente mortale registrato negli ultimi anni sul Lungotevere, a dimostrazione di come sia indispensabile adottare misure a tutela dell’incolumità di cittadini e turisti, allo scopo di evitare nuove cadute e nuove vittime – afferma il presidente Codacons, Carlo Rienzi – Da tempo chiediamo di installare delle reti di sicurezza sul Lungotevere che, anche in caso di caduta accidentale, impediscano l’impatto con la banchina, associandole a sistemi di rilevamento a distanza in grado di segnalare in tempo reale anomalie o situazioni di pericolo, e consentire l’intervento immediato delle forze dell’ordine e dei mezzi di soccorso”.
“Richieste che finora non sono state accolte ma che, se adottate, avrebbero potuto evitare più di 10 incidenti mortali solo negli ultimi anni – conclude Rienzi.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox