29 Settembre 2017

ROMA, OREF BOCCIA BILANCIO, CODACONS A COMUNE: VA TROVATA SOLUZIONE URGENTE

     

    CON BOCCIATURA BILANCIO SI PRESTA AD ESSERE IMPUGNATO DA CHIUNQUE E SAREBBE CAOS PER CITTA’

     

    Il Comune di Roma deve assolutamente trovare una soluzione sul caso del bilancio capitolino. Lo afferma il Codacons, dopo la decisione dell’Oref di bocciare il bilancio consolidato del Campidoglio.
    “Va trovato un accordo con l’organismo di revisione, anche apportando modifiche al documento, perché si rischia il caos per la capitale – spiega il presidente Carlo Rienzi – La bocciatura dell’Oref mette in pericolo il bilancio stesso rendendolo impugnabile dinanzi al Tar da cittadini, associazioni, soggetti privati, imprese o chiunque, risiedendo a Roma, si senta leso dal documento in questione, dopo i pesanti rilievi dell’organo di vigilanza. Una situazione che rischia di portare ad una bocciatura del bilancio in sede amministrativa, con conseguenze enormi per la città”.
    “In tal senso – prosegue Rienzi – chiediamo al Comune di non scegliere la strada della resistenza ma di trovare un accordo con l’Oref per migliorare il bilancio e uscire dalla pericolosa situazioni determinatasi”.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox