12 Maggio 2021

ROMA, INTERNAZIONALI DI TENNIS: CODACONS DENUNCIA TORNEO ALLA COMMISSIONE PARI OPPORTUNITA’

     

    INCONCEPIBILI DISUGUAGLIANZE LEGATE AL SESSO NELLE RETRIBUZIONI DEI GIOCATORI

    Gli Internazionali di Tennis finiscono all’attenzione della Commissione per le Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio. Il Codacons presenta infatti oggi un esposto al dipartimento denunciando le assurde disuguaglianze nelle retribuzioni riconosciute ai partecipanti del torneo, basate sul sesso dei giocatori.
    “Gli Internazionali d’Italia risulterebbero l’unico torneo di tennis tra i Masters 1000 del 2021 con una disuguaglianza nella retribuzione basata esclusivamente sul sesso dei giocatori – spiega il presidente Carlo Rienzi – In base a quanto riportato oggi da La Repubblica al vincitore del prestigioso torno spetterebbe un compenso superiore del 37% rispetto alla vincitrice del tabellone femminile. Ed effettivamente analizzando i premi in palio anche per gli altri turni (ottavi, quarti, semifinali e finale) si scopre che i compensi riservati alle giocatrici sono sensibilmente inferiori rispetto a quelli riconosciuti agli atleti di sesso maschile”.
    “Un gender pay gap inaccettabile nel 2021, che determina una palese discriminazione a danno delle donne, e che porta oggi il Codacons a denunciare alla Commissione Pari Opportunità l’Association of Tennis Professionals (ATP) e la Women’s Tennis Association (Wta) per discriminazione di genere” – conclude Rienzi.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox