12 Aprile 2018

ROMA: INTERNAZIONALI DI TENNIS A PIAZZA DEL POPOLO. MA CODACONS DIFFIDA COMUNE

 

NON CONCEDA AUTORIZZAZIONE O SCATTERANNO DENUNCE. CAMPI DA TENNIS NELLA STORICA PIAZZA SONO DETURPAZIONE E DANNO PER TURISMO E PER LA CITTA’

L’idea di trasformare Piazza del Popolo in un campo da tennis è talmente aberrante e fuori da ogni logica che se il Comune permetterà questo scempio sarà denunciato alle autorità competenti per danno al patrimonio artistico e culturale della capitale.
Lo afferma il Codacons, che presenterà oggi stesso una formale diffida al Comune di Roma.
“Diffidiamo il sindaco Virginia Raggi e non fornire alcuna autorizzazione per l’utilizzo di Piazza del Popolo come campo da tennis per le pre-qualificazioni degli Internazionali di Roma – afferma il presidente Carlo Rienzi – Stiamo parlando di una piazza storica che rientra nel patrimonio culturale e artistico di Roma e dell’Italia intera, e che non può in nessun caso prostituirsi a fini commerciali o sportivi trasformandosi in un campo da gioco. Se ciò dovesse accadere, si concretizzerebbe un danno per la città e per migliaia di turisti privati per giorni di un luogo simbolo della bellezza romana, e una forma di deturpazione di un bene storico tutelato dalle norme vigenti”.
“Per tale motivo, se l’amministrazione concederà le autorizzazioni richieste, sarà inevitabile procedere legalmente contro il Comune per i danni prodotti” – conclude Rienzi.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox