10 Novembre 2014

Roma: inaugurata la Metro C tra festeggiamenti e polemiche

Roma: inaugurata la Metro C tra festeggiamenti e polemiche

 Roma, 10 nov 2014 – Altra problematica l’ha sollevata l’assessore capitolino allo sport e alla qualita’ della vita, Luca Pancalli, che ha notato qualche criticita’ per le persone disabili a causa di un dislivello tra la banchina e il treno, questione di cui si e’ fatto immediatamente carico l’assessore alla mobilita’ Guido Improta. Al netto delle polemiche e delle critiche sollevate anche dal Codacons, oggi per la nuova Linea C ci sara’ la vera “prova del fuoco” con il prevedibile “assalto” dei pendolari che sfrutteranno i nuovi treni impegnati in un percorso di 12,5 km (4,3 in sotterranea e 8,2 in superficie) tra i quartieri Alessandrino, Prenestino-Centocelle, Torre Maura, Torre Angela fino al confine orientale della citta’ di Roma (Grotte Celoni, Borghesiana, Finocchio), con l’ultima stazione di Pantano nel comune di Monte Compatri. Ogni treno – che non ha conducente a bordo ed e’ controllato e guidato dal Sistema di Automazione Integrale ‘driveless’ che consente di gestire la linea in modo completamente automatico – tocchera’ 15 stazioni ed e’ composto da sei vagoni climatizzati, con 204 posti a sedere e una capienza massima di 1.200 passeggeri. Il servizio sulla prima tratta della metro sara’ attivo ogni giorno fino alle 18.30 e c’e’ attesa per conoscere il numero dei passaggi ai tornelli della prima giornata “feriale” della nuova metro. Bet

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox