11 Dicembre 2020

ROMA: IL NUOVO COMANDANTE DEI VIGILI URBANI PARTE COL PIEDE SBAGLIATO

     

    BASTA UNA BUCA E VIABILITA’ VA IN TILT. OGGI TRAFFICO BLOCCATO IN CITTA’, POCHISSIMI VIGILI IN STRADA E NESSUN PIANO PER NATALE

    Il nuovo comandante dei Vigili Urbani della capitale parte col piede sbagliato e oggi la città registra disagi sul fronte della viabilità, col traffico paralizzato in diverse zone della capitale, dal Lungotevere alla Tangenziale Est, passando per Corso Francia, Foro Italico e Via Salaria.
    “Addirittura a Corso Francia è bastata una buca stradale a mandare la viabilità in tilt in tutto il quadrante, con pesanti ripercussioni per i cittadini – afferma il presidente Carlo Rienzi – Pochi i vigli in strada nonostante l’aumento della circolazione stradale in vista delle festività, e la situazione odierna sembra far emergere l’assenza di un adeguato piano sul traffico nel periodo di Natale”.
    A tutto ciò si aggiungono i cantieri stradali presenti in diverse zone della città, che riducono la carreggiata e creano rallentamenti, come nel caso di Viale Tiziano dove, nonostante la fine dei lavori e la rimozione di macchinari e materiale, rimane un’area transennata, apparentemente senza alcun motivo – prosegue il Codacons.
    “La situazione peggiorerà nei prossimi giorni, con l’intensificarsi degli spostamenti dei romani per lo shopping delle feste – avvisa Rienzi – Per questo chiediamo al nuovo comandante dei vigili di incrementare il numero di agenti in strada e di varare un piano che sia realmente in grado di limitare i disagi per gli utenti”.

     

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox