fbpx
12 Gennaio 2010

ROMA: IL COMUNE STANZIA 9 MILIONI DI EURO PER RIPARARE LE BUCHE STRADALI

    IL CODACONS: ASSURDO INVITARE I CITTADINI A SEGNALARE LE STRADE DISSESTATE, SI FA PRIMA AD INDICARE QUELLE SANE!!  
     
    SUL BLOG WWW.CARLORIENZI.IT I CITTADINI ROMANI POSSONO SEGNALARE LE STRADE SENZA BUCHE (SE ESISTONO)

     
     
    La notizia è di quelle destinate a far parlare: il Comune di Roma stanzia 9 milioni di euro per la riparazione delle buche stradali, che da anni rappresentano oramai uno dei punti deboli della capitale. Peccato che anche in questo caso non è tutto oro quello che luccica. Il piano del Sindaco Gianni Alemanno, infatti, prevede che siano i cittadini a segnalare le buche presenti sul manto stradale.
    “Evidentemente il Sindaco ha bisogno che siano i cittadini a segnalargli le voragini sull’asfalto, altrimenti non le vede – commenta sarcastico il Presidente Codacons, Carlo Rienzi – Ma a quelli del Comune basterebbe fare un giro a piedi per la città per rendersi conto che le buche sono ovunque e su ogni strada! Non ha alcun senso invitare i cittadini a segnalare i dissesti stradali – prosegue Rienzi – semmai si farebbe prima a segnalare quelle strade che si distinguono per l’assenza di buche!”.
    A tal fine il Codacons ha aperto sul blog www.carlorienzi.it una apposita discussione a disposizione dei cittadini romani che vogliano segnalare quelle strade – qualora esistano – caratterizzate dall’assenza di buche sull’asfalto. Segnalazioni che verranno tutte girate al Sindaco Alemanno.
    “La questione delle buche è molto più seria e rappresenta un problema strutturale della capitale – conclude Rienzi – Problema che, associato al traffico e alla sporcizia delle strade, impedisce a Roma di candidarsi per ospitare le Olimpiadi”.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox