9 Dicembre 2015

ROMA: GARANTE, SCIOPERO METRO ILLEGITTIMO VA REVOCATO

    ROMA: GARANTE, SCIOPERO METRO ILLEGITTIMO VA REVOCATO

    CODACONS: ENNESIMO SCIOPERO E’ INSULTO A CITTA’ E UTENTI. PRONTI A DENUNCIARE PENALMENTE I LAVORATORI

    L’ennesimo sciopero nel settore del trasporto pubblico, indetto addirittura per 7 giorni consecutivi, è un insulto alla città e agli utenti, contro cui reagiremo nelle opportune sedi.
    Lo afferma il Codacons, commentando la protesta proclamata dal personale Caf addetto alla manutenzione della metro di Roma.
    “Tale tipo di sciopero finirebbe per paralizzare totalmente la capitale, e anziché spostare l’attenzione sulle legittime richieste dei lavoratori, creerebbe un danno all’intera categoria, cancellando di netto le loro rivendicazioni e provocando la rabbia degli utenti – spiega il presidente Carlo Rienzi – Dopo l’intervento del Garante per gli scioperi, la protesta deve essere immediatamente sospesa. In caso contrario, saremo costretti a denunciare penalmente i singoli lavoratori che aderiranno all’agitazione, per i danni prodotti alla città e agli utenti che hanno pagato biglietti e abbonamenti per un servizio continuativo” – conclude Rienzi.

     

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox