10 Agosto 2001

ROMA – È stata sospesa l`applicazione

ROMA – È stata sospesa l`applicazione

ROMA – È stata sospesa l`applicazione della tassazione dei `capital gains` sui cosiddetti guadagni di Borsa «virtuali», cioè sui profitti maturati ma non riscossi. La decisione è stata adottata dal Tar del Lazio, che ha accolto un ricorso del Codacons chiedendo così una modifica del provvedimento. Con questa sentenza arriva in pratica un duro colpo all`equalizzatore, dopo le ripetute critiche dell`Abi e l`orientamento espresso dalla maggioranza circa una sua revisione.
Il meccanismo, messo a punto dall`ex-ministro del Tesoro, Vincenzo Visco, e in vigore da appena sette mesi, abbina la tassazione del risparmio amministrato a quella del risparmio gestito con un un meccanismo che prevede un moltiplicatore per equiparare i diversi tipi di tassazione previsti nei due casi. L`effetto finale è che, per rendere neutrale la tassazione tra diversi regimi di gestione, si tassano i guadagni al 31 dicembre del risparmio amministrato. Anche se questi ultimi risultano ancora virtuali visto che in futuro, al momento della vendita, il titolo può mostrare una perdita, una minusvalenza. Il Tar del Lazio ha perciò deciso di «sospendere l`efficacia del provvedimento» chiedendo una rinnovata valutazione della situazione giuridica.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox