10 Ottobre 2018

ROMA: E’ STRAGE DI PEDONI IN CITTA’. OGGI ALTRO INVESTIMENTO IN VIA TRIONFALE

     

    CODACONS: E’ COLPA DELLA TOTALE MANCANZA DI CONTROLLI. IN STRADE DELLA CAPITALE REGNA L’ANARCHIA. CHE FINE HANNO FATTO I I 350 NUOVI VIGILI URBANI ASSUNTI A GIUGNO DAL COMUNE?

    Oramai siamo in presenza di una “strage di pedoni” a Roma. Lo afferma senza mezze misure il Codacons, commentando l’incidente avvenuto oggi in Via Trionfale, dove un 80enne è stato investito da un’auto e versa in gravi condizioni.
    “Si tratta del quarto incidente grave in soli quattro giorni, e ancora una volta coinvolge un pedone investito mentre attraversava la strada – afferma il presidente Carlo Rienzi – Una escalation di incidenti, feriti e morti sulle strade della capitale dovuta principalmente alla totale mancanza di controlli: per le vie di Roma regna l’anarchia, e sempre più spesso si vedono automobili sfrecciare a velocità elevata e non rispettare le più basilari norme del Codice della strada. Una situazione resa ancor più pericolosa dallo stato disastroso dell’asfalto, tra buche e strisce pedonali invisibili che rendono le strade di Roma sempre più terreno di morte”.
    “Di fronte a questa “strage di pedoni” ci chiediamo che fine abbiano fatto i 350 nuovi vigili urbani assunti dal sindaco Raggi solo lo scorso giugno, e che avrebbero dovuto incrementare l’organico e operare in strada proprio per migliorare la viabilità e garantire la sicurezza stradale” – conclude Rienzi.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox