9 Giugno 2021

ROMA, DONNA CADE IN TOMBINO, CODACONS: PROCURA INDAGHI RESPONSABILI PER CONCORSO IN LESIONI GRAVI

     

    INCIDENTE AVREBBE POTUTO AVERE CONSEGUENZE FATALI. SUBITO INDAGINI SU RESPONSABILITA’ DELL’ACCADUTO

    Sul caso della donna caduta in un tombino in via Trionfale a Roma la magistratura deve aprire una indagine per il reato di concorso in lesioni gravi. Lo afferma il Codacons, che chiede di accertare le responsabilità dell’incidente.
    Quanto accaduto oggi a Roma avrebbe potuto avere conseguenze fatali – spiega l’associazione – Non è tollerabile che un tombino sia lasciato aperto, mettendo a rischio l’incolumità dei pedoni, ed è necessario accertare i fatti e le relative responsabilità.
    Se infatti emergeranno negligenze, errori od omissioni che hanno contribuito a provocare le fratture subite dalla donna caduta nel tombino, i responsabili dovranno rispondere del reato di concorso in lesioni gravi – conclude il Codacons.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox