4 Ottobre 2021

ROMA: DOMANI TRIBUNALE DECIDE SULLO SFRATTO DELLO SCULTORE BRUNO LIBERATORE

     

    INVIATO APPELLO A PAPA FRANCESCO E AL PRESIDENTE FRANCESE MACRON PER SALVARE LO STUDIO DELL’ARTISTA

     

    Domani il Tribunale di Roma (giudice Liberati) deciderà sullo sfratto dello scultore di fama internazionale Bruno Liberatore, che rischia di dover abbandonare il suo storico studio in via del Vantaggio a causa di una controversia legale che vede contrapposti i Pii Stabilimenti francesi a Roma e a Loreto, proprietari dell’immobile in questione, e l’artista, che da moltissimi anni espone le sue opere nell’atelier romano.
    Ad assistere in giudizio lo scultore il Codacons, che ha inviato un accorato appello a Papa Francesco e al Presidente Francese Macron, affinché si attivino per evitare lo sfratto richiesto dai Pii Stabilimenti.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox