27 Novembre 2013

Roma, dal Codacons nuova azione collettiva per danni da traffico

Roma, dal Codacons nuova azione collettiva per danni da traffico

    

Il Cocacons lancia a Roma una nuova azione collettiva per danni da traffico e da disagio cittadino. Già da oggi i cittadini della capitale possono fornire una pre-adesione all’ azione collettiva finalizzata a chiedere il risarcimento dei danni morali e materiali per danni da traffico e da disagi quotidiani. “Sempre più spesso la viabilità capitolina va in tilt, con lunghe code in molte zone della città e automobilisti imprigionati in auto – spiega l’ associazione – Tra manifestazioni, maltempo, scioperi dei trasporti pubblici, il traffico è diventata la prima preoccupazione dei romani, costretti ad impiegare ore per percorrere pochi chilometri. Ma i problemi che creano infiniti disagi agli abitanti sono, purtroppo, anche altri: sporcizia, buche stradali, autobus sovraffollati e sempre in ritardo inquinamento, ecc. Abbiamo deciso dunque di studiare la fattibilità di una azione collettiva contro il Comune di Roma, alla quale possono partecipare tutti i cittadini della capitale, con cui chiedere un risarcimento monetario in favore di chi ha subito disagi a causa dei tanti problemi della città, o ha perso ore di lavoro, appuntamenti importanti, lezioni all’ università per colpa del traffico”. “E se il Comune non correrà ai ripari – prosegue il Codacons – ci faremo promotori di migliaia di denunce in Procura per interruzione di pubblico servizio e blocco stradale, in tutti quei casi in cui Roma subisce la paralisi della circolazione o genera disagi che danneggiano gli utenti”. I cittadini che intendano fornire la pre-adesione all’ azione collettiva possono scaricare l’ apposito modulo pubblicato oggi sul sito www.codacons.it.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox