fbpx
2 Gennaio 2018

ROMA, CODACONS DENUNCIA: STADIO DI DOMIZIANO DA 7 GIORNI SENZA LUCE CAUSA GUASTO TECNICO

 

TURISTI PRIVATI DELL’AREA ARCHEOLOGICA, INTERVENGANO PROCURA E CORTE DEI CONTI

A causa di un guasto tecnico l’area archeologica dello Stadio di Domiziano è da 7 giorni al buio, con gravi ripercussioni per il turismo. Lo denuncia il Codacons, che chiama in causa il mancato intervento di Acea.
A seguito del temporale dello scorso 26 dicembre è stata interrotta la fornitura di energia elettrica presso il sito archeologico della capitale – spiega l’associazione – Un problema tecnico che perdura da una settimana e che ancora non è stato risolto da Acea. La conseguenza è che oggi lo Stadio di Domiziano risulta ancora al buio e senza corrente elettrica, circostanza che rende impraticabile l’area ed impedisce ai turisti di visitare l’importante sito archeologico.
Si tratta di un danno sia di immagine per la città di Roma, sia economico, perché ha ripercussioni dirette sul turismo e sulla vendita di biglietti – denuncia il Codacons – Dopo numerosi solleciti Acea ha inviato dei tecnici sul luogo ma il problema ancora non è stato risolto, e la fornitura elettrica risulta ancora interrotta. Per tale motivo abbiamo deciso di presentare un esposto alla Procura di Roma e alla Corte dei Conti, affinché verifichino i fatti e le responsabilità dell’azienda dell’energia anche sotto il profilo dei danni erariali – conclude l’associazione.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox