1 Agosto 2011

ROMA: CODACONS, CAOS PER LAVORI METRO A. ATAC E COMUNE RIMBORSINO UTENTI

ROMA: CODACONS, CAOS PER LAVORI METRO A. ATAC E COMUNE RIMBORSINO UTENTI
 

(ASCA) – Roma, 1 ago – ‘ ‘ L’ interruzione del servizio sulla Metro A nella tratta tra Anagnina e Termini si sta rivelando una vera e propria ‘ sciagura’ per cittadini e turisti’ ‘ . La denuncia arriva dal Codacons che, questa mattina, ha monitorato le ripercussioni dei lavori sugli utenti. ‘ ‘ I disagi maggiori – spiega l’ associazione in una nota – si sono registrati presso la Stazione Termini, dove oggi regnavano caos e disorganizzazione. Qui, per raggiungere la banchina della linea A, i passeggeri sono stati costretti a lunghissimi percorsi a ostacoli tra scale, salite, discese, cambi di direzione e incomprensibili strettoie che hanno portato ad un rischioso affollamento di cittadini, mentre le temperature tra cunicoli, gallerie e scale mobili non funzionanti raggiungevano livelli estremi. Per completare ancor di piu’ il disservizio non poteva mancare il guasto tecnico e conseguente interruzione totale del servizio, avvenuto attorno alle 9:30′ ‘ . ‘ ‘ E’ una vergogna – commenta il presidente Carlo Rienzi -. I cittadini questa mattina erano infuriati, e ne hanno tutto il diritto. Con quale coraggio si limita il servizio a Termini costringendo i passeggeri a un percorso cosi’ tortuoso per raggiungere i treni? Atac e Comune devono risarcire Roma e gli utenti per i disagi causati, rimborsando il mese di agosto a chi ha acquistato abbonamenti annuali, e permettendo l’ utilizzo gratuito della metro A per tutto il mese in corso, lasciando i tornelli sempre aperti’ ‘ . L’ associazione presentera’ inoltre domani un esposto alla Procura della Repubblica di Roma, conclude la nota, ‘ ‘ ipotizzando la fattispecie di interruzione di pubblico servizio relativamente ai disagi e ai disservizi registrati in queste ore’ ‘ .
 

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox