20 Dicembre 2018

Roma. Bus invadono piazza Venezia: ‘no’ a zona off-limits in centro

 

Va avanti la protesta dei bus turistici che dal 1 gennaio non potranno più accedere al centro storico di Roma: da questa mattina decine di torpedoni hanno invaso piazza Venezia creando forti difficolta’ di circolazione nell’aree con chiusura di via dei Cerchi e via del Teatro Marcello in direzione piazza Venezia, con pesanti rallentamenti del traffico su via del Circo Massimo e ripercussioni ad ampio raggio sul lungotevere da ponte Sublicio a ponte Garibaldi in entrambe le direzioni. La polizia locale del Campidoglio segnala traffico congestionato nell’area. ”Abbiamo occupato piazza Venezia in maniera pacifica. Non è vero che è bloccata, gli autobus dell’Atac riescono a passare”. Così uno dei rappresentanti delle associazioni dei bus turistici che stanno protestando in Campidoglio. “Dal 1 gennaio molti di noi saranno disoccupati. Abbiamo già avuto un 10% di cancellazione dei prossimi gruppi organizzati per il 2019” aggiunge Cinzia Renzi, presidente Assoviaggi Confesercenti: “Il problema non investe solo Roma. Perché i grandi tour operatori stanno evitando la ‘programmazione Italia'”. Ira del Codacons: “Andremo in Procura”.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox