22 Ottobre 2018

ROMA, ALLAGAMENTI, CODACONS ATTACCA: MANCATA PULIZIA STRADE E FOGLIE NON RIMOSSE OSTRUISCONO TOMBINI

INASCOLTATE LE NOSTRE RICHIESTE DI RIMUOVERE LE FOGLIE DA MARCIAPIEDI E STRADE. CITTADINI DANNEGGIATI CHIEDANO DANNI

Gli allagamenti e i disagi che hanno colpito Roma nelle ultime ore sono stati causati dalla scarsa manutenzione delle strade e dalla mancata rimozione delle foglie. Lo denuncia il Codacons, che nei giorni scorsi aveva chiesto interventi per garantire la viabilità nella capitale in caso di pioggia.
Solo lo scorso 2 ottobre avevamo diffidato l’Ama e il Comune a mettere in campo una task force per rimuovere le foglie da marciapiedi e strade, temendo che al primo temporale Roma si sarebbe allagata a causa dell’ostruzione di tombini e caditoie – spiega il Codacons – Puntualmente i nostri timori si sono avverati e intere strade della città si sono trasformate ieri in fiumi d’acqua, mettendo a rischio l’incolumità degli utenti e creando disagi immensi alla viabilità.
Un problema che si ripresenta puntualmente ogni anno in questo periodo e che potrebbe essere evitato se si provvedesse a tenere puliti i tombini e rimuovere i tappeti di foglie che si creano sui marciapiedi – prosegue l’associazione – Per tale motivo forniremo assistenza legale a tutti i cittadini che hanno subito danni a vetture o abitazioni a causa degli allagamenti delle ultime ore, ai fini delle dovute azioni risarcitorie.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox