2 Settembre 2014

Roma: Alemanno, Tar blocchi aumenti strisce blu

Roma: Alemanno, Tar blocchi aumenti strisce blu

    
(ASCA) – Roma, 2 set 2014 – ”Al ritorno dalle vacanze i lavoratori della Capitale si sono trovati una spiacevole sorpresa: l’ aumento della tariffa per la sosta nelle strisce blu. Questi aumenti, che sono del 50%, rappresentano l’ ennesimo schiaffo in faccia ai romani dato dall’ amministrazione Marino, che nel bilancio previsionale approvato ad agosto ha ben pensato di far gravare sulle tasche dei romani la propria incapacita’ di prevedere una strategia a lungo termine per la nostra citta”’. Cosi’ l’ ex sindaco di Roma, Gianni Alemanno, sottolineando che ”la demonizzazione delle auto avviata dal sindaco Marino attraverso pedonalizzazioni non concordate con residenti e commercianti dimostra come questa amministrazione abbia scarsa conoscenza delle reali esigenze dei romani. Ci auguriamo, per il bene di tutti, che il Tar accolga il ricorso del Codacons, annullando gli aumenti imposti dalla delibera di Giunta dell’ 8 agosto, mantenendo inalterate tutte le agevolazioni previste nelle precedenti disposizioni. In caso contrario siamo pronti a lanciare una grande mobilitazione cittadina per contestare l’ antico vizio della sinistra di mettere le mani nelle tasche dei cittadini romani”. bet/mau.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox