2 Dicembre 2021

Ritardi e cancellazioni aerei: anche in Campania piattaforma per tutelare clienti

Dopo il grande successo dell’accordo sulla gestione dei reclami siglato con Ryanair e che ha portato alla risoluzione di oltre 2mila controversie avviate dai passeggeri, il Codacons rilancia la sua attività sul fronte del trasporto aereo e avvia anche in Campania la piattaforma C.P.C. (Codacons Passengers Complaint) dedicata agli utenti della regione alle prese con problemi relativi alle compagnie aeree.

Un nuovo servizio offerto dal Codacons che si propone di far ottenere in modo del tutto gratuito ai viaggiatori della Campania rimborsi e indennizzi da parte di tutti i vettori aerei per danni legati a ritardi dei voli, cancellazioni, perdita dei bagagli, e disservizi di varia natura. Nello specifico la piattaforma C.P.C. sarà una piattaforma unica a tutela di tutti i passeggeri di ogni compagnia per qualsiasi disservizio

L’iniziativa – che sarà presentata all’Enac, al Ministero dello sviluppo economico e a tutte le associazioni dei consumatori – si propone di offrire un aiuto concreto ai viaggiatori in un momento in cui il turismo sta finalmente ripartendo e gli italiani tornano a viaggiare sia nel nostro paese che all’estero.

Non solo. L’associazione dei consumatori, nell’ambito della collaborazione con ENAC, sta anche realizzando un progetto finalizzato al rilancio dei voli e del turismo territoriale attraverso la valorizzazione di piccoli aeroporti come quello di Capua.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox