15 Gennaio 2002

Risparmi, comitato in Italia

Buenos Aires resta chiusa

Risparmi, comitato in Italia

BUENOS AIRES ? Anche ieri, pochi minuti prima della prevista apertura delle contrattazioni alla Borsa di Buenos Aires, le autorità del MerVal hanno deciso ieri di non autorizzare l`avvio dell`attività «persistendo zone grigie nella normativa approvata dal governo» nei giorni scorsi. L`ultima giornata di attività normale del Merval è stata il 4 gennaio. Ma per il Centro studi di Confindustria il rischio che la crisi argentina si ripercuota sugli altri paesi emergenti «non è elevato». Mentre arriva un comitato per tutelare diritti dei 450.000 risparmiatori italiani che, esposti per circa 13,5 milioni di euro, sono stati travolti dalla crac argentino. A costituirlo ci hanno pensato le associazioni dei consumatori Codacons, Adusbef, Federconsumatori e Adoc. Il Cita (Comitato Investitori Titoli Argentini) ha già chiesto un incontro urgente con i ministri dell`Economia, Giulio Tremonti, e degli Esteri, Silvio Berlusconi.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox