25 giugno 2017

A rischio truffa un incidente su due

rc auto, nel 2016 boom di sinistri dichiarati in regione. l’ ivass accusa: il 43% può nascondere frodi
Boom dei sinistri Rc auto denunciati in Campania nel 2016, quasi 265 mila per la cronaca, di cui circa 115 mila a rischio frode. Praticamente il sospetto grava su oltre il 43% di quelli dichiarati. In nessun’ altra parte d’ Italia si registra un fatto simile. Quando Salvatore Rossi, presidente dell’ Ivass, l’ Istituto nazionale per la Vigilanza sulle Assicurazioni, legge la sua relazione annuale non fa una piega nel dire che «nella città partenopea il prezzo medio della polizza di responsabilità civile auto alla fine del 2016 era di circa 630 euro, mentre ad Aosta era fermo a 300». Più del doppio, quindi, a causa, ancora una volta delle truffe sui sinistri. E non è che Caserta vada molto meglio, il costo della polizza è mediamente di 552 euro. a pagina 2.