16 Aprile 2017

Rincari per chi si mette in viaggio

Rincari per chi si mette in viaggio
codacons: per gli italiani una stangata da 156 milioni di euro

PESCARA Gli automobilisti che in queste ore si metteranno in viaggio su strade e autostrade per trascorrere fuori casa le feste di Pasqua e Pasquetta, dovranno mettere in conto una stangata da complessivi 156 milioni di euro sui rifornimenti di carburante. Lo denuncia il Codacons: «Oggi ai distributori di carburanti si registrano rincari record dei listini, con il gasolio che costa in media il 15,3% in più rispetto ad aprile 2016 – spiega in una nota il presidente di Codacons, Carlo Rienzi – Per la benzina i prezzi sono mediamente più alti dell’ 11,1% su base annua. Tradotto in soldoni, significa che per un pieno di diesel si spendono oggi quasi 9,5 euro in più rispetto allo stesso periodo del 2016, per le benzina 7,9 euro in più a pieno». Continua Rienzi: «Considerato il numero di italiani che in queste ore si metteranno in viaggio in automobile per trascorrere le feste di Pasqua fuori casa o per gite fuori porta a Pasquetta, la stangata è servita: 156 milioni di euro di maggiore spesa solo per il carburante rispetto alla Pasqua del 2016».

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox