4 Maggio 2011

RIFIUTI:CODACONS, “CHIP” NEI CASSONETTI PER SEGUIRE DIFFERENZIATA

RIFIUTI:CODACONS, "CHIP" NEI CASSONETTI PER SEGUIRE DIFFERENZIATA
 

(AGI) – Roma, 4 mag. – "Chip" con rilevatori gps inseriti in contenitori di plastica da gettare nei cassonetti, per controllare il percorso della raccolta differenziata. E’ l’idea del Codacons per verificare la tracciabilita’ dei rifiuti, presentata stamani nella sede dell’associazione di consumatori. "Salvo ulteriori proroghe – ha spiegato il presidente Rienzi – a giugno dovrebbe entrare in vigore il criterio di tracciabilita’ della spazzatura. Nell’attesa noi metteremo alcuni di questi chip nei contenitori della plastica: la differenziata dovrebbe andare nell’impianto di Rocca Cencia, ma se cosi’ non fosse renderemo noto dove va a finire, valutando eventuali responsabilita’ anche penali". I dispositivi utilizzati sono in grado di inviare sms che segnalano la loro posizione gps; mediante quest’ultima e’ possibile risalire alla loro ubicazione attraverso programmi di mappature come Google Earth. (AGI) rmh

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox