9 Maggio 2017

Rifiuti:Codacons “a Roma rischio epidemie, serve esercito”

Rifiuti:Codacons “a Roma rischio epidemie, serve esercito”

(AGI) – Roma, 9 mag. – L’emergenza rifiuti scoppiata nella capitale, con cassonetti stracolmi e immondizia che staziona giorni e giorni in strada, rappresenta un evidente pericolo igienico-sanitario per i cittadini e, per questo motivo, “il Codacons e’ pronto a rivolgersi alla Procura di Roma affinche’ apra una indagine per il reato di epidemia colposa”. In una nota, l’associazione denuncia che “la situazione e’ gravissima perche’ in ballo non c’e’ solo il decoro della citta’ ma la salute dei cittadini – spiega il Presidente Carlo Rienzi – La spazzatura che non viene raccolta rimane giorni a marcire sotto il sole, attirando topi e insetti vettori di numerose infezioni, e potrebbe generare addirittura epidemie tra i residenti. Per questo l’emergenza deve essere risolta a stretto giro; in caso contrario saremo costretti a presentare una denuncia in Procura chiedendo di procedere per i reati di epidemia colposa e lesioni gravi”. Di fronte al perdurare dell’emergenza rifiuti a Roma, “il Codacons chiede l’intervento del Governo, affinche’ invii militari dell’esercito a rimuovere la spazzatura in quelle strade della capitale dove la situazione appare piu’ critica e piu’ elevati sono i rischi sanitari per i residenti”. (AGI) Red/Mld

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox