fbpx
27 Giugno 2011

Rifiuti in fiamme, spunta la soluzione container

Rifiuti in fiamme, spunta la soluzione container
 

Napoli, 26-06-2011 Per far fronte all’ emergenza rifiuti, Napoli pensa ad un ‘ sito di trasferemento provvissorio’ a bordo di una nave portacontainer. Aumentano gli interventi dei vigili del fuoco per spegnere le fiamme appiccate ai cumuli di rifiuti. In 13 ore i pompieri hanno eseguito 75 interventi tra Napoli e provincia. La maggior parte degli interventi si è verificata nel Giuglianese a Varcaturo Giugliano e Melito, a Napoli in centro e in periferia e nel quartiere di Pianura. Il progetto container Secondo il Corriere del Mezzogiorno l’ idea e di due funzionari del comando provinciale dei vigili del fuoco di Napoli – Alfonso Giglio e Giuseppe Salvati – e il piano è al vaglio del prefetto di Napoli. L’ apertura di nuovi siti di trasferenza e di stoccaggio provvisorio (che sono delle ‘ aree di parcheggio’ della spazzatura) viene solitamente osteggiata dalle popolazioni locali: da qui l’ idea di stoccare l’ immondizia a bordo delle navi portacontainer al largo. Il piano prevede anche un sistema per la raccolta del percolato, da destinare successivamente agli impianti di trattamento. Codacons muove gli avvocati contro Bossi Il Codacons presenterà una denuncia al Tribunale dei ministri e alla Procura della Repubblica di Napoli contro i ministri della Lega Nord, contrari al trasferimento dei rifiuti al Nord "per decreto", ipotizzando i reati di concorso in omissione di atti dovuti ed epidemia colposa.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox