5 Giugno 2011

Rifiuti di via Picasso, interviene il Codacons

Rifiuti di via Picasso, interviene il Codacons
 

PORTO. Il Codacons si interessa del caso sollevato dalle 30 famiglie residenti in via Picasso a Montata Carra, alle quali per giorni non era stata ritirata la spazzatura, perchè conferita davanti ai cancelli delle proprie abitazioni. Tra breve l’ Associazione dei Consumatori invierà due lettere di sollecito a Comune e Mantova Ambiente, invitandoli a prelevare l’ immondizia davanti ai cancelli delle abitazioni dei residenti in oggetto. «Quello che vogliono imporci non è un porta a porta – afferma Roberto Pinotti, portavoce del malcontento -. Io verrò assistito come singolo perchè sono associato, ma se la vicenda andasse a buon fine si potranno accodare anche tutti gli altri». I contenitori di carta, plastica e rifiuti organici non erano stati rimossi per alcuni giorni dagli operatori, perchè non riposti nel luogo individuato come punto di raccolta, «distante 300 metri». Con il caldo la frazione umida aveva prodotto odori sgradevoli e pertanto ultimamente gli utenti hanno dovuto assoggettarsi, ma intendono fare valere i loro diritti. Lunedì sera tutti i residenti di via Picasso sono stati convocati ad una riunione indetta dalComune. (g.s.)

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox