fbpx
28 Luglio 2015

RIFIUTI A ROMA: DOMANI TAR LAZIO DECIDE SU RICORSO CODACONS CONTRO MANCATA ATTIVAZIONE RACCOLTA DIFFERENZIATA

    RIFIUTI A ROMA: DOMANI TAR LAZIO DECIDE SU RICORSO CODACONS CONTRO MANCATA ATTIVAZIONE RACCOLTA DIFFERENZIATA

    A CASAL PALOCCO EMERGENZA RIFIUTI

    Domani al Tar Lazio, Sez. II ter, si terrà la Camera di Consiglio in esito alla quale il Collegio deciderà sulla questione della mancata attivazione del servizio di raccolta differenziata porta a porta in alcuni dei condominii della zona di Casal Palocco e sul ripristino immediato del servizio di raccolta dei rifiuti.
    Da mesi, infatti, il Codacons combatte una vera e propria battaglia volta ad eliminare i disagi per i cittadini residenti nelle isole 27 e 28 di Via Gorgia di Leoniti, vittime di gravi disservizi nella raccolta dei rifiuti. Al punto da condurre ad un ricorso dell’associazione al Tar, che si esprimerà domani sulla questione.
    A Casal Palocco i residenti denunciano come la spazzatura stazioni giorni e giorni davanti le case, senza essere prelevata dagli addetti dell’Ama, con effetti negativi sul fronte della pulizia e dell’igiene – spiega il Codacons – I cittadini che invece vogliono usufruire dei classici bidoni ubicati in strada, sono costretti a percorrere dai due ai tre km per raggiungere gli appositi secchioni. Una situazione intollerabile che ha portato il Codacons a proporre ricorso al Tar contro l’amministrazione locale.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox