31 Gennaio 2002

Regione: «Niente ricoveri per l`influenza»

Il Giornale


Regione: «Niente ricoveri per l`influenza»

L`invito è stato rivolto dall`assessore Saraceni.
Tra Codacons e medici scambio di accuse.

[…] Intanto contro il sovraffollamento degli ospedali il Codacons ha presentato una diffida alla Regione Lazio perché «adotti provvedimenti dei confronti di quei medici che hanno prescritto ricoveri al posto di cure mediche domiciliari a persone che mostravano solamente sintomi influenzali». Pronta la replica dei medici. Preoccupazione per quelli che ha definito «continui falsi allarmi sulla presunta emergenza» nelle accettazioni negli ospedali romani è stata espressa dalla Federazione italiana medici di famiglia (Fimmg) che ha ribattuto, in critica, all`accusa del Codacons. Secondo Fimmg il Codacons «soffia sul fuoco dell`allarmismo e con il solito livore si scaglia contro la categoria dei medici di medicina generale che lo ha querelato per ben due volte». «I cittadini non hanno bisogno certo di questi difensori, che invece di fare proposte concrete diffamano – ha aggiunto la Fimmg – intere categorie di professionisti e finanche organismi istituzionali senza mostrare uno straccio di prova». E a conclusione: «Ci spieghi il Codacons come il rischio di turbare il regolare svolgimento del servizio sanitario nazionale, possa essere considerato un obiettivo di chi si qualifica come difensore del cittadino».

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox