21 Febbraio 2013

REGIONE LAZIO: CODACONS AMMESSO PARTE CIVILE AL PROCESSO FIORITO

     

     

    REGIONE LAZIO: CODACONS AMMESSO PARTE CIVILE AL PROCESSO FIORITO

    LO HA DECISO OGGI IL GUP ROSALBA LISO

     

     

    Il Codacons è stato ammesso come parte civile al processo che vede imputato, per peculato, Franco Fiorito, l’ex capogruppo del Pdl alla Regione Lazio.
    Lo ha deciso oggi il Gup Rosalba Liso, accogliendo in pieno le richieste dell’associazione dei consumatori.
    “Siamo molto soddisfatti per l’ennesimo riconoscimento dell’attività del Codacons a tutela dei cittadini, associazione che più di tutte si è battuta in Italia per la trasparenza nell’utilizzo dei soldi pubblici – spiega il Presidente Carlo Rienzi – La nostra posizione è che si debba fare chiarezza sull’uso dei soldi dei cittadini da parte dell’intera amministrazione regionale del Lazio, poiché spese incongrue e sperperi hanno prodotto un rilevante danno economico agli utenti i quali, ricordiamolo, subiscono i tagli imposti dalla spending review, mentre i loro soldi venivano spesi in modo assolutamente improprio. Per tale motivo i cittadini del Lazio, attraverso la costituzione di parte civile del Codacons, chiederanno ora un adeguato risarcimento” – conclude Rienzi.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox