10 Dicembre 2019

Regali di Natale, quest’anno niente maglione con le renne. I classici al top: alimentari e giocattoli

 

Sotto l’albero di Natale quest’anno finiranno impacchettati meno vestiti e meno scarpe. Una sciarpa o un maglione natalizio in meno ricevuti in dono, perché abbigliamento e calzature stanno perdendo piede se si parla dei regali più gettonati per le feste. Ci sono invece due classici su tutti: gli alimentari e i giocattoli, che saranno i prodotti più regalati a Natale. Per la gioia dei bambini e la golosità degli adulti.

Alimentari e giocattoli saranno i regali più gettonati per Natale, stima il Codacons, insieme all’elettronica e all’hi-tech che scontano un effetto positivo legato alle promozioni del Black Friday.

«Anche quest’anno gli alimentari e i giocattoli saranno i padroni incontrastati del Natale, ed entrambi i settori risultano in cima alla classifica delle preferenze degli italiani quando si tratta di regali natalizi – dice il presidente Carlo Rienzi – Se da un lato i giocattoli sono al top della classifica trattandosi di doni obbligati quando si tratta di bambini, dall’altro gli italiani stanno riscoprendo il piacere di regalare prodotti alimentari dell’eccellenza italiana: non solo il classico panettone o la bottiglia di spumante da portare in dono ad amici e parenti, ma prendono sempre più piede nel nostro paese i cesti natalizi a base di prodotti “Made in Italy”, grazie alla loro versatilità, alla possibilità di personalizzare le scelte e alla garanzia di andare sul sicuro facendo un regalo senza dubbio gradito».

Subito dopo si piazzano i prodotti hi-tech e gli elettrodomestici, in crescita rispetto al passato grazie appunto alle promozioni del Venerdì Nero e della Black Week. Molti, insomma, hanno scelto i prodotti di elettronica come regali di Natale approfittando degli sconti e delle promozioni.

Le altre voci sono dei classici: libri, prodotti di profumeria e cosmetici rientrano nella lista dei regali di tutti gli anni. Mentre sono in calo, dice il Codacons, vestiti e scarpe, con abbigliamento e calzature che scendono nella classifica dei regali e confermano una tendenza in negativo che va avanti da qualche anno.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox