7 Febbraio 2003

Rc-Auto, i consumatori incalzano le compagnie

Rc-Auto, i consumatori incalzano le compagnie
L`Intesa dei consumatori chiede a 77 compagnie assicurative se applicheranno lo sconto dello 0,50% sulle polizze auto. Finora solo due compagnie lo hanno fatto






MILANO ? L?Intesa dei Consumatori chiama all`appello le 77 compagnie che ancora non hanno annunciato, a differenza di Ras e Unipol, uno sconto dello 0,50% sulle polizze Rc auto. Riduzione derivante dal taglio del contributo 2003 al Fondo vittime della strada dal 3 al 2,5%. L`Intesa (Adoc, Adusbef, Codacons, Federconsumatori) chiede notizie anche sul taglio 2002, dal 4% al 3%, e non esclude, in proposito, di ricorrere alla magistratura. Una volta registrata la sensibilità di quelle imprese che hanno deciso di non incamerare il mezzo punto di contributo al Fondo vittime della strada risparmiato per il 2003 Intesa Consumatori rilancia sul fronte dei rimborsi Rc auto.

Dopo Ras e Unipol anche Winterthur ha annunciato la `restituzione` dello 0,5% del premio e i consumatori invitano le tre compagnie a sedersi a un tavolo di confronto sulla restituzione del 20% quale risarcimento per il periodo, sanzionato dall`Antitrust, `97-`01. Quanto al `dossier` 0,5% la Consap, la Concessionaria per i servizi assicurativi pubblici cui fa capo tra l`altro anche la gestione del Fondo di garanzie vittime della strada, ha stimato in almeno 50 milioni di euro il guadagno derivante per il sistema delle compagnie Rc auto dalla riduzione del contributo. I consumatori chiedono trasparenza sulla indicazione nei premi pagati di quanto trattenuto agli assicurati dalle imprese per far fronte a tale impegno. E avvertono, in caso di risposte evasive da parte delle compagnie, di essere pronte a rivolgersi alla magistratura e all`Isvap.


Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox