5 Maggio 2003

Rc Auto: Marzano, Verso Moderazione Tariffaria


Si impernia sulla “autodisciplina tariffaria“ l`accordo sull`Rc Auto tra ministero delle Attivita` Produttive, Ania e le Associazioni degli utenti confluiti nella coalizione dei consumatori che sara` siglato in serata. Lo ha annunciato lo stesso Ministro, in una pausa dei lavori, dopo l`abbandono del tavolo dell`Intesa (Milano: BIN.MI – notizie – bacheca) dei consumatori, precisando che la “moderazione tariffaria consistera` nel fatto che non ci saranno significative e grandi modificazioni tariffarie per chi non ha subito incidenti“. Marzano ha anche annunciato la costituzione di un tavolo tecnico per lo studio di ulteriori miglioramenti delle proposte contenute nell`accordo e per una verifica da realizzarsi a cadenza da stabilire per controllare se le compagnie rispettano le indicazioni di Governo ed Ania. Proprio sul fronte del raffreddamento tariffario e` gia` prevista una verifica nell`aprile del 2004 sul comportamento delle compagnie. Altri punti significativi dell`accordo, ha ricordato il Ministro, sono: condizioni di maggior favore per chi possiede piu` veicoli, il quale non dovrebbe avere trattamenti diversificati; una politica a favore delle polizze familiari; risarcimento dei danni a terzi trasportati pagati dalla compagnia del “pilota“; condizioni piu` favorevoli per chi subisce un furto, che dovrebbe avere la stessa tariffa dell`auto rubata su quella nuova, e per chi provvede alla rottamazione. Particolare attenzione e agevolazione dovrebbero riguardare anche le polizze per i ciclomotori ed in particolare, nel caso di passaggio da auto a ciclomotore o viceversa, e` previsto il mantenimento della stessa classe di merito.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox