1 Febbraio 2019

RC AUTO: IVASS, PREZZI GIU’ DI QUASI 100EURO IN 5 ANNI

 

CODACONS: MA NEL 2018 FORTE ACCELERAZIONE TARIFFE. NEL III TRIMESTRE +1,9% SU TRIMESTRE PRECEDENTE

RIMANGONO FORTI DIFFERENZE SU BASE TERRITORIALE NONOSTANTE SCATOLA NERA

Se è vero che le tariffe Rc auto sono diminuite negli ultimi 5 anni, è altrettanto vero che nel 2018 i prezzi delle polizze tornano a rialzare la testa, registrando forti incrementi nell’ultimo periodo. Lo afferma il Codacons, commentando il rapporto diffuso oggi dall’Ivass.
Lo stesso Istituto rileva come nel II trimestre le tariffe siano aumentate mediamente del +0,5% sul trimestre precedente, mentre nel III trimestre l’incremento raggiunge quota +1,9% – spiega il Codacons – Ciò significa che il percorso virtuoso avviato negli ultimi anni sembra essersi interrotto, con le tariffe che tornano a registrare numeri in crescita.
Le differenze a livello territoriale rimangono poi abnormi, e le riduzioni registrate negli ultimi anni risultano del tutto insufficienti: a Napoli per assicurare una autovettura si pagano in media 633,5 euro, più del doppio di Aosta (303 euro), con una differenza del 109% che non appare in nessun modo giustificata, considerato che a Napoli, secondo lo stesso Ivass, il 55% delle auto monta la scatola nera.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox