17 Febbraio 2003

RC AUTO: IN SETTIMANA DS,AN E MARGHERITA INCONTRANO L`INTESA

RC AUTO: DECRETO INCOSTITUZIONALE. IN SETTIMANA DS, AN E MARGHERITA INCONTRANO LE ASSOCIAZIONI DELL`INTESA PARTE L?AZIONE DELL?INTESA PER CONTRASTARE IN SEDE DI VOTO IL DECRETO SALVA COMPAGNIE

ULTERIORI DETTAGLI DOMANI ALLE 11 ALLA STAMPA ESTERA DOPO LA PRESENTAZIONE DEL LIBRO “EURO, LA RAPINA DEL SECOLO“
INTANTO IL TRIBUNALE DI TORINO ACCOGLIE IL RICORSO DELLE ASSOCIAZIONI E ORDINA ALLA BANCA DI RESTITUTIRE A MILIONI DI CORRENTISTI GLI INTERESSI ANATOCISTICI










Contro il decreto salva – compagnie, dopo i sindacati scendono in campo i gruppi parlamentari. L?agenda dell?Intesa dei consumatori, infatti, si arricchisce di incontri finalizzati a sensibilizzare la classe politica e contrastare il vergognoso decreto varato dal Governo. E si tratta di incontri trasversali. La battaglia di ADOC, ADUSBEF, CODACONS e FEDERCONSUMATORI parte infatti domani, alle ore 18:30, con l?incontro con i DS. Prosegue poi mercoledì 19 alle ore 14, quando le associazioni siederanno al tavolo con la Margherita. Giovedì 20, invece, l?incontro di terrà alle ore 14 con AN, in questo caso promotore della riunione l?On. Alberto Arrighi.

L?Intesa dei consumatori, che ha ricevuto il pieno appoggio dei sindacati CGIL, CISL, UIL e CONFSAL, è aperta al confronto con tutti gli schieramenti politici al fine di far valere i diritti di milioni di cittadini e bloccare quel decreto che rappresenta un furto per gli assicurati e un estremo gesto di arroganza del Governo italiano. Ma l?azione dell?Intesa non finisce qui.
Confermato infatti il sit-in di protesta del 28 febbraio sotto Montecitorio, il ricorso alla Corte Costituzionale e alla Corte Europea dei diritti dell?uomo (presto i moduli saranno disponibili per tutti i cittadini sui siti delle 4 associazioni) e ogni altra forma di protesta atta a contrastare il decreto. Già nei giorni scorsi, in Sicilia, l?Intesa dei consumatori ha dato vita a un comitato contro il decreto salva compagnie a cui hanno aderito il Senatore Pino Firrarello, segretario del Senato e leader a Catania di Forza Italia, l?On. Alfonso Pecoraio Scanio, deputato e leader dei Verdi, l?On. Pippo Gianni, segretario della Commissione Vigilanza Rai e segretario dell?UDC a Siracusa, e l?On. Giovanni Burtone, segretario della commissione affari sociali ed esponente siciliano dell?Ulivo.

Ulteriori dettagli sull?azione dell?Intesa verranno forniti domani durante la presentazione del libro ?Euro, la rapina del secolo?, di Elio Lannutti e Michele Gambino. Presso la sede della stampa estera in Italia, a via dell?Umiltà 83 a Roma, verrà infatti presentato l?atteso libro sulla nuova moneta e sugli effetti che l?introduzione della stessa ha avuto sulla vita dei cittadini italiani. Presenti i presidenti delle 4 associazioni dell?Intesa Carlo Pileri, Elio Lannutti, Carlo Rienzi, Rosario Trefiletti.

Anche in altre sedi proseguono i successi dell?Intesa. Infatti il Tribunale di Torino ha accolto il ricorso del Codacons contro la banca San Paolo ordinando all?istituto di restituire ai propri correntisti gli interessi anatocistici. Una decisione questa clamorosa perché viene riconosciuto il diritto dei clienti delle banche a riavere indietro gli interessi anatocistici degli ultimi 10 anni.



Intesa



Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox